home




  follow me
           
40x40 facebook242x42 YouTube40x40 soundcloud
Stacks Image 1540
TAI NO-ORCHESTRA - Terra Australis Incognita

“For those who wish to explore the ’terra incognita’ of perception, their knowledge and desire to blaze the trails is seldom recognized and, at times, deliberately neglected … ”

"Per chi ama andare in 'terra incognita' armato di percezione, conoscenza e voglia di dissodare i sentieri non riconosciuti o quelli volutamente trascurati…”

TAI non è propriamente un collettivo né come si annuncia già spavaldamente nel titolo un'orchestra: Allora che cos'è? È un censimento, ovvero un appello, un deposito, un'armeria, il capanno degli attrezzi in giardino, la dispensa, una waiting-list, menù o lista di ingredienti, sommario di autori, di credits, di ringraziamenti, lista, lista, lista...
Aderenti, è una lista di aderenti che dà adesione ed è disponibile a una chiamata, a un progetto. Ora di progetti è pieno il mondo ed è giusto così, ma è difficile realizzarli, dato il momento. Allora TAI è velleitaria? No, ci prova a smarcarsi dalle difficoltà proponendosi in vari modi, anche paradossali per una orchestra. Diciamo pure a questo punto una NO-ORCHESTRA, una provocazione, un divertissement. Quelli che ci attendono sono concerti, eventi, rassegne all'insegna della varietà sonora e visuale, caratteristica quest'ultima peculiare del progetto TAI, dedicate a un pubblico curioso e raffinato, estimatore di pratiche improvvisatorie più o meno estreme.


web sites:
www.orchestratai.com
www.facebook.com/orchestratai


TAI ARTISTS

Roberto Masotti: visual, live video, improWYSIWYG, crackle box
Gianluca Lo Presti (MammaFotogramma): visual, live video, improWYSIWYG
Pat Moonchy: voice, persephone, zengarten, taimachine, waterphone
Giancarlo nino Locatelli: Bb clarinet, bass clarinet, alto clarinet, bells, objects
Patrizia Oliva voice, electronics, objects, tapes
Mario Arcari: oboe, soprano saxophone, clarinet, shanaij
Massimo Falascone: alto, baritone & sopranino saxophones, crackle box, tugombuto, ipad, live electronics
Claudio Lugo: curved soprano & prepared alto saxophones, objects
Riccardo Luppi: flute, soprano & tenor saxophones
Edoardo Ricci: alto, soprano & sopranino saxophones, bass clarinet, objects & live electronics
Stefano Bartolini: tenor & baritone saxophones, objects & live electronics
Guido Mazzon: trumpet, cornet, pocket trumpet
Luca Calabrese: trumpet, live electronics
Matteo Pennese: cornet, pocket trumpet, live electronics
Martin Mayes: french horn, alphorn, conch
Angelo Contini: trombone, didgeridoo, objects
Alberto Braida: piano, fender rhodes
Alberto Tacchini: piano, live electronics
Claudio Lodati: guitar, live electronics
Eugenio Sanna: guitars
Alessandra Novaga: guitars, objects
Paolo Botti: viola, stroh violin, banjo, bowed psaltery, er-hu, cornet, dobro
Walter Prati: cello
Roberto Del Piano: electric bass
Silvia Bolognesi: double bass
Filippo Monico: drums, objects
Stefano Giust: drums, cymbals, objects

long distance special guests:
Bob Marsh: violin, voice, cello, electronics, sonic suits
Robin Neko: crackle box, words
Matthias Boss: violin
Marcello Magliocchi: drums, percussion, traps

collaborators:
Carlo Prevosti documentary filmmaker (Insolito Cinema)
Fabio Volpi visual, live video/AU+, synthesizer
Rosarita Crisafi visual, live video/AU+, saxophones
Andrea Grossi double bass
Cristiano Calcagnile drums, percussion
Alessandro Bosetti voice, devices


TAI has also performed with guests:
Antonello Cassinotti voice
Ferdinando Faraò drums, percussion
Eloisa Manera violin
Fabio Mina flutes
Roberto Zorzi guitar
Daniele Cavallanti tenor sax
Gaetano Liguori piano
Marta Sacchi clarinet
Michele Anelli double bass
Andrea Baronchelli trombone
Simone Quatrana piano
Filippo Sala drums
Lino Liguori drums

Nicola Di Caprio
Gabelli Arte
Mammafotogramma
Aldo Spoldi



- - - - -
News

TAI CD Vol.1    TAI CD Vol.2
New releases
TAI No-Orchestra Vol.1 & Vol. 2
(2016, Setola di Maiale SM3000 & SM3010)
read more
read the reviews



- - - - - - - -
25/02/2017
TAI No-Orchestra Special
"Opus incertum"
conduction Giancarlo Schiaffini
Prima assoluta
Massimo Falascone, sassofoni; Riccardo Luppi, flauto, sassofoni; Giancarlo “Nino” Locatelli, clarinetti; Alessandra Novaga, chitarra; Andrea Grossi, contrabbasso; Walter Prati, violoncello; Paolo Botti, viola, banjo; Filippo Monico, batteria; Guido Mazzon, tromba; Alberto Braida, pianoforte; improWYSIWYG (Gianluca Lo Presti, Roberto Masotti) live sounding video

h. 20:45 @ Teatro Out Off
via Mac Mahon, 16 - 20155 Milano

(more info here)

- - - - - - - -
18/02/2017
TAI Small Crowd "improvvisazioni di luogo"
Massimo Falascone/Roberto Del Piano/Filippo Monico, improWYSIWYG (Gianluca Lo Presti, Roberto Masotti)
h. 21:00 @ Villa Bottini
Via Elisa, 9, 55100, Lucca

- - - - - - - -
21/04/2015
TAI No-Orchestra Space EXP(L)Oring n. 4
@ Fondazione Mudima
Via Alessandro Tadino 26, 20124 Milano
h. 18:30-20

- - - - - - - -
13-14-15/04/2016
TAI No-Orchestra
presenta:
TAI FEST #3
@ Masada, Viale Carlo Espinasse 41 – Milano
TAIFEST3_FBok
Parteciperanno, in ordine alfabetico:
Michele Anelli – Mario Arcari – Andrea Baronchelli – Fatima Bianchi – Silvia Bolognesi – Alessandro Bosetti – Alberto Braida – Cristiano Calcagnile – Daniele Cavallanti – Angelo Contini – Riccardo Costa – Rosarita Crisafi – Roberto Del Piano – Nicola Di Caprio – Massimo Falascone – Gabelli Arte – Stefano Giust – Andrea Grossi – ImproWYSIWYG – Insolito Cinema – Silvia Lelli – Gaetano Liguori – Giancarlo nino Locatelli – Gianluca Lo Presti – Claudio Lugo – Riccardo Luppi – mammafotogramma – Roberto Masotti – Martin Mayes – Guido Mazzon – Max Milesi – Filippo Monico – Pat Moonchy – Alessandra Novaga – Patrizia Oliva – Walter Prati – Simone Quatrana – Edoardo Ricci – Marta Sacchi – Filippo Sala – Aldo Spoldi – Alberto Tacchini – Fabio Volpi
(qui il programma completo e dettagliato della rassegna)
(scarica la locandina)

- - - - - - - -
22/03/2016
[@ Masada, Viale Espinasse 41, Milano]
• a cura del collettivo TAI NO-ORCHESTRA: Young New TAI, TAI NO-ORCHESTRA incontra nuovi improvvisatori
Andrea Baronchelli (tbone), Michele Bonifati (guit.), Simone Quatrana (piano), Andrea Grossi (bass), Filippo Sala (dr.)
• RE START: Alberto Braida, piano / Massimo Falascone, saxophones / Filippo Monico, percussion, objects
• TAI NO-ORCHESTRA e TAKLA improvising group presentano:
• TAKLA Improvising Group – Improvvisazione di musica e danza
Michel Doneda – sax soprano / Filippo Monico – batteria e oggetti sonori / Cristina Negro – danza

- - - - - - - -
15/03/2016
[@ Masada, Viale Espinasse 41, Milano]
• Conferenza stampa TAI FEST 3, a cura del collettivo TAI NO-ORCHESTRA
• Young New TAI, TAI NO-ORCHESTRA incontra nuovi improvvisatori: collettivo HIC (hidden impro consort) di Genova + Claudio Lugo (saxophones).
Mario De Simoni (guit.), Pietro Martinelli (bass) e Lorenzo Capello (dr.)
• Adrian Northover, saxophones / Daniel Thompson, guitar / Marcello Magliocchi, drums, percussion + Matthias Boss, violin

- - - - - - - -
27/12/2015
TAI No-Orchestra Small Crowd
Roccella Jazz Festival /
Jazzy Christmas 2015
Roberto Masotti/Gianluca Lo Presti (video), Massimo Falascone, Roberto Del Piano, Filippo Monico
h. 21 @ Auditorium Comunale, via Cristoforo Colombo - Roccella Jonica (RC)

- - - - - - - -
01/12/2015
TAI No-Orchestra Small Crowd feat. Andrea Centazzo
Roberto Masotti/Gianluca Lo Presti (video), Massimo Falascone, Roberto Del Piano, Alessandra Novaga, Guido Mazzon, guest Andrea Centazzo
@ Masada, viale Espinasse 41 - Milano
(more info
here)

- - - - - - - -
28/08/2015
TAI No-Orchestra Small Crew
Framura (5 terre) (SP), a partire dalle 19.
Roberto Masotti e Gianluca Lo Presti / visual (improWYSIWYG) - Matthias Boss, violino - Massimo Falascone, sassofoni, elettronica e oggetti - Roberto Del Piano, basso elettrico - Filippo Monico, percussioni - guest: Robin Neko, crackle synth, voce

- - - - -
18/04/2015
TAI No-Orchestra EXP(L)Oring n. 2
@ Fondazione Stelline
Corso Magenta 61, Milano
h. 19 e h. 20
Roberto Masotti, Gianluca Lo Presti, Fabio Volpi, Massimo Falascone, Roberto Del Piano, Luca Calabrese, Pat Moonchy, Riccardo Luppi, Ferdinando Faraò, Eloisa Manera, Cristiano Calcagnile, Giancarlo Nino Locatelli, Alberto Braida, Antonello Cassinotti
(more info here)

- - - - -
13/4/2015
Incontri in libreria
Jazz e ricerca oggi a Milano: dire fare ascoltare
@ Libreria Linea d’Ombra
Via San Calocero, 9 Milano, h. 18:30
(more info
here)

- - - - -
29/03/2015
TAI No-Orchestra
From Beyond #0
(concerto annullato e rinviato a data da destinarsi)

- - - - -
19/03/2015
TAI No-Orchestra Space EXP(L)Oring n. 1
@ Fondazione Mudima
Via Alessandro Tadino 26, 20124 Milano
h. 18:30-20
ImproWYSIWYG (Roberto Masotti, Gianluca Lo Presti), AU+ (Fabio Volpi, Rosarita Crisafi)
Massimo Falascone, Alessandra Novaga, Roberto Del Piano, Angelo Contini, Filippo Monico, Paolo Botti, Luca Calabrese, Walter Prati, Mario Arcari, Guido Mazzon, Martin Mayes, Andrea Grossi, Fabio Mina, Pat Moonchy, Stefano Giust, Patrizia Oliva, Ferdinando Faraò, Eloisa Manera
(more info here and here)

- - - - -
12-13-14/02/2015

Terra Australis Incognita, TAI Fest #2
@ The Moonshine
via Ravenna 16 Milano, h 22
(ingresso libero con offerta)
TAI No-Orchestra
in order of appearance:
Pat Moonchy, Roberto Del Piano, Stefano Giust , Massimo Falascone, Giancarlo Nino Locatelli, Alberto Tacchini, Riccardo Luppi, Claudio Lugo, Paolo Botti, Mario Arcari, Roberto Masotti, Gianluca Lo Presti, Martin Mayes, Walter Prati, Roberto Zorzi, Luca Calabrese, Claudio Lodati, Andrea Grossi, Angelo Contini, Alessandra Novaga, Patrizia Oliva, Fabio Volpi, Rosarita Crisafi.

Thursday, February 12
a) Pat Moonchy/Roberto Del Piano/Stefano Giust
b) Takla Makan (monco): Massimo Falascone/Giancarlo nino Locatelli
c) Massimo Falascone/Alberto Tacchini
d) Riccardo Luppi/Claudio Lugo/Paolo Botti
Friday, February 13
a) Roberto Del Piano/Alberto Tacchini/Mario Arcari/Roberto Masotti/Gianluca Lo Presti
b) Martin Mayes/Stefano Giust/Walter Prati
c) Roberto Zorzi/Roberto Del Piano/Stefano Giust
d) Alberto Tacchini/Mario Arcari/Stefano Giust/Luca Calabrese
Saturday, February 14
a) Claudio Lodati/Roberto Del Piano/Martin Mayes
b) Mario Arcari/Andrea Grossi/Stefano Giust/Angelo Contini
c) Alessandra Novaga/Patrizia Oliva
d) improWYSIWIG (Roberto Masotti & Gianluca Lo Presti)/Massimo Falascone/Pat Moonchy/AU+ (Fabio Volpi & Rosarita Crisafi)
www.orchestratai.com

- - - - -
12-13-14/02/2015
Terra Australis Incognita, TAI Fest #2
@ The Moonshine,
via Ravenna 16 Milano, h 22

TAI No-Orchestra
(programma in definizione)

- - - - -
30/01/2015
Roberto Del Piano - Massimo Falascone, a TAI Duo
@ Bagatella
Via Speroni 12, Varese


- - - - -
09/01/2015
Alessandra Novaga - Pat Moonchy - Roberto Del Piano, a TAI Trio
@ Bagatella,
Via Speroni 12, Varese

- - - - -
30/10/2014
Incontri in libreria: TAI No-Orchestra
con Roberto Masotti, Roberto Del Piano, Massimo Falascone
@ Libreria Linea d'Ombra, Via San Calocero, 23 - Milano, h. 18:30
www.librerialineadombra.it

- - - - -
20/09/2014
TAI Quintet:

Alessandra Novaga - Robin Neko - Pat Moonchy - Roberto Del Piano - Massimo Falascone
@ The Moonshine,
via Ravenna 16 Milano, h 22

- - - - -
12/09/2014
Concerto di riapertura del Monshine:

Robin Neko - Pat Moonchy - Roberto Del Piano - Massimo Falascone
(a TAI Quartet)
@ The Moonshine,
via Ravenna 16 Milano, h 22

- - - - -
12-13-14-15-16/05/2014
Terra Australis Incognita, TAI Fest #1

@ The Moonshine,
via Ravenna 16 Milano, h 22

TAI No-Orchestra
in order of appearance:
Pat Moonchy, Robin Neko, Roberto Del Piano, Alessandra Novaga, Massimo Falascone, Alberto Tacchini, Claudio Lugo, Walter Prati, Roberto Masotti, Matteo Pennese, Mario Arcari, Giancarlo nino Locatelli, Guido Mazzon, Filippo Monico, Paolo Botti, Angelo Contini, Edoardo Ricci, Silvia Bolognesi, Stefano Bartolini, Riccardo Luppi, Eugenio Sanna, Gianluca Lo Presti, Lino Liguori, Bob Marsh.

Monday, May 12
a) Moonchy/Neko/Del Piano
b) Monico/Falascone/Tacchini
c) Novaga/Falascone
d) Tacchini/Novaga/Moonchy
Tuesday, May 13
a) Lugo/Prati/Masotti/Pennese
b) Prati/Arcari
c) Pennese/Prati
d) Locatelli/Del Piano/Masotti (+Falascone)
e) Monico
/Lugo/Del Piano
Wednesday, May 14
a) Mazzon/Monico
b) Botti/Arcari/Bolognesi/Locatelli
c) Contini/Moonchy/Ricci
d) Arcari/Del Piano/Moonchy/Bartolini
e) Luppi
/Monico/Moonchy
Thursday, May 15
a) Bartolini/Moonchy/Monico/Masotti
b) Bolognesi/Botti/Locatelli/Falascone
c) Sanna/Bolognesi/Del Piano
d) Sanna/Moonchy/Masotti
e) Ricci/Falascone/Del Piano
f) Luppi/Sanna
Friday, May 16
a) The Crackle Legacy 3 (Falascone/Neko/Masotti)
b) Moonchy/Falascone/Monico
c) Vide-out-solo-duo (video Masotti/Lo Presti) + Moonchy/Liguori
d) Falascone/Del Piano/Masotti/Moonchy/Neko
e) (final surprise, long distance guest star) Bob Marsh

Leggi qui una bellissima non-recensione della rassegna, scritta da Michele Coralli per Altremusiche.

- - - - -
(12-16 Maggio 2014)
Prima rassegna TAI / TAI Fest #1
A distanza di un anno esatto dai primi incontri clandestini nei "sotterranei meandri" dell’Upim di Piazzale Corvetto in cui tre compagni di cous-cous teorizzavano e annunciavano la nascita di Orchestra TAI - Terra Australis Incognita, si terrà il primo ciclo di incontri di improvvisazione aperti al pubblico. Poco lontano da lì, infatti, leggermente spostato a sud e precisamente in Via Ravenna 16 si trova un piccolo ma non fumoso locale (dove fra l’altro vengono servite le migliori birre che si possono gustare a Milano) che di nome fa “Moonshine”. Qui verranno organizzate, nello spazio di una settimana, dal 12 al 16 Maggio 2014, sedute serali, quando non notturne, di improvvisazione. Due o tre set con formazioni minimali in varie combinazioni di geografia musicale.
Frammenti di un ecosistema improvvisativo non esente da sorprese.
Quell’organico orchestrale pieno, di 25-30 musicisti che avevano con tanto entusiasmo aderito al primo appello, è sempre li a disposizione, ma è in via di trasformazione ed è destinato a mutare concezione, a resettarsi e, arricchendosi di un principio di alternanza, a proporre gesti e azioni, più o meno provocatorie, di volta in volta, a seconda dei luoghi e delle circostanze. Passo dopo passo, ma con determinazione. Adesso è NO-Orchestra TAI.
Se Cage ha utilizzato un atlante delle stelle per comporre il suo
Atlas Elipticalis, noi ci accontenteremo di far galleggiare su immaginarie mappe musicali i nostri oggetti, strumenti dai suoni acustici ed elettronici, le nostre visioni, i colori, dispositivi sonori e visivi di varia natura. Raccogliendo, accostando, incollando, sovrapponendo tutti quei frammenti che compongono e disegnano il nostro Atlante sonoro e lo rinnovano di continuo. Sempre esplorando lungo un viaggio eterno e perennemente curioso.
- - -
A full year after their first clandestine meetings in the underground of Upim Piazzale Corvetto, during which three cous-cous companions announced the birth of TAI Orchestra – Terra Australis Incognita, a series of improvised performances will be made open to the public. Nearby, slightly to the south in fact, or precisely at Via Ravenna 16, is a small, but not smoky room by the name of “Moonshine” (where, among other things, they are serving the best beers Milan has to offer). Here, evening sets, extending into the night, will be performed over the course of the week of May 12 to 16 , 2014. In small ensembles, musicians will explore the musical landscape.
Fragments of this improvisational ecosystem are not without surprises.
This orchestra of 25 to 30 musicians, each having enthusiastically answered to the first call, is always in formation, continuously being transformed and is destined to evolve, to reset, and to be enriched through new combinations, in order to propose provocative gestures and actions step by step, always with determination, from time to time, depending on the location and circumstances. Now it is TAI NO-Orchestra.
If Cage used a map of the stars to compose his Atlas Elipticalis, we can leave our objects to float on imaginary musical map. Both acoustic and electronic instruments, our visions, colors, sound and visual devices of various kinds, are left to collect, connect, and overlap. These floating fragments make up, and renew, our Atlas of Sound; forever exploring on an eternal journey of perpetual curiosity.

- - - - -

(Settembre 2013) Premessa
Verso la metà del mese di Maggio 2013, tre personaggi d’incommensurabile bellezza e di (in)dubbia statura anche morale, uniti nello spirito e negli intenti, accomunati dal desiderio di intraprendere nuove avventure, si ritrovano tra le pagine di un noto social network ad avviare quasi per caso una lunga intensa conversazione.
Dopo pochi minuti decidono che è giunto il momento di passare alle vie di fatto e fissano un primo incontro per trovare un tavolo, parlarsi e cercare compagni di strada disposti a seguirli nell’affascinante viaggio verso terre sconosciute di cui stanno discutendo. Si avviano quindi verso le scale mobili dell’Upim di Piazzale Corvetto e scendono al piano interrato. Non tutti possono sapere che senza quel luogo, i pranzi del giovedì, la toilette con la porta rotta, il cous-cous e la piadina, questa orchestra non avrebbe mai visto la luce.
Ora siamo qui, e sarà bello partire. Abbiamo un nome, 25+1 persone che hanno detto “per me va bene”, con punte di entusiasmo, un futuro di gloria e ancor più di stenti. Abbiamo un’orchestra. Con 35 parole chiave, un sacco di belle idee, un ricco potenziale e tante cose da fare.
La nostra sarà un’orchestra che troverà la sua forza nella diversità, espressa nella composizione stessa del suo organico, formidabile incrocio di persone e di talenti. Molteplicità di pensiero e di poesia, dispersione di visualità, creatività e impegno.
Ci sarebbe molto da dire. Ma è già tutto nelle keywords.
La nostra orchestra, come accennato avrà una forte connotazione visuale, tramite proiezioni e luci, e si potrà sviluppare soprattutto sul terreno dell’improvvisazione anche se scrittura e progetti speciali potranno far parte del percorso.
Signore e signori,
Siamo lieti di presentarvi l’Orchestra TAI. Benvenuti nella Terra Australis Incognita!
Massimo Falascone
Roberto Del Piano
Roberto Masotti

Stacks Image 1544
Ettore Tripodi, La nave dei Folli (2013)

.
.
.

Keywords

fertile, viva, intensa, libera, curiosa, attraente, fresca, misteriosa, aperta, antartica, colorata, globale, fantasiosa, inaudita, complessa, bizzarra, potente, utopica, essenziale, brillante, astratta, avventurosa, indagatrice, concreta, sensuale, spiritosa, poetica, leggera, molteplice, gioiosa, inconsueta, profonda, dispettosa, creativa, unica
. . . . . . . Terra Australis Incognita

fertile, alive, intense, free, curious, attractive, fresh, mysterious, open, antarctic, colored, global, imaginative, unheard, complex, weird, powerful, utopian, essential, brilliant, abstract, adventurous, inquisitive, concrete, sensual, humorous, poetic, light, multifold, joyful, unusual, profound, naughty, creative, unique
. . . . . . . Terra Australis Incognita